La storia del blackjack Le origini del blackjack sono oggetto di molti dibattiti tra gli studiosi del settore in tutto il mondo. Alcuni dicono che questo gioco fosse praticato anche negli anni a.C. mentre altri ritengono che sia nato solo nel XVIII secolo. Nonostante tutto, una cosa è certa: nel corso degli anni il gioco ha subito continui cambiamenti e lo sta ancora vivendo. Infatti, se guardiamo ai casinò online vediamo subito l’elevato numero di varianti esistenti, è probabile che quel numero salga. Molto spesso questo è un fattore positivo, perché tra le nuove varianti ce ne sono alcune che offrono quote migliori rispetto ai giochi classici.

Leggenda o storia?

Alcuni studiosi fanno risalire le prime tracce della storia del blackjack al periodo in cui i romani invasero l’Europa e tra una battaglia e l’altra giocarono casualmente una forma di blackjack che ovviamente non era identica a quella attuale. Basti dire, infatti, che le carte non furono inventate fino al XV secolo, quindi in ogni caso avrebbero dovuto giocare con tessere di legno con valori numerici incisi. Questa è una teoria interessante, supportata dal fatto che i romani scommettevano su gioielli e animali. Anche se fosse solo la fase embrionale del gioco, sarebbero comunque curiose scoperte se fossero confermate.

Gioco di carte

La storia del blackjack così come la conosciamo non può ignorare il suo ingrediente base: le carte! Per trovare alcune date riguardanti il ​​gioco del blackjack giocato con le carte, è necessario passare attraverso l’anno in cui fu inventata la stessa carta da gioco, ovvero il 1440 di John Guttenberg. Le tracce più evidenti del gioco che possono provenire dalla versione attuale del blackjack si trovano in Francia nel XVIII secolo, dove si diffuse un gioco chiamato “21”. Questo gioco, praticato principalmente negli ambienti aristocratici, richiedeva ai giocatori di segnare 21 punti e di essere pagati 3 a 1. Nel 1875 il “21” arrivò anche in America, prima come gioco amatoriale, poi in bische e ancora più tardi nei casinò, diventando il gioco con più praticato nei circoli del gioco d’azzardo con il nome attuale “Black Jack” o “Blackjack”.

Arrivato su Internet

L’avvento di Internet e poi dei casinò online ha fatto salire alle stelle la popolarità del blackjack. In effetti, oggi il blackjack è universalmente riconosciuto sia in teoria che in pratica, con milioni di giocatori che praticano blackjack con soldi veri online da tutti i paesi del mondo. La storia del blackjack può essere secolare o millenaria, ma una cosa è certa: chi l’ha inventato ha creato un gioco praticato da tutti nel mondo, un vero impero.